?

Log in

Previous Entry

Dopo un po' di anni che scrivi, scrivi, leggi e rileggi, correggi, riscrivi e leggi libri inizia a depositarsi nel tuo animo una sorta di germe, di virus, di batterio.
All'inizio è innocuo, povero batteriuccio senza esperienza, ma col passare del tempo si sviluppa, cresce, evolve come un Pokèmon e prima che tu te ne renda conto ha conquistato l'abilità di aggrapparsi al tuo cervello come i polipi gelatinosi e parassiti di Futurama.
Il batterio si chiama 'Spirito Critico' e, credetemi, è un vero scassapalle.
Il perché è ovvio e lapalissiano: una volta che ce l'hai, non riuscirai più a guardare/leggere nulla con l'ingenuità della verginella, ma ci sarà sempre lui che sussurrerà: "Cielo! Che espediente banale!", "Cielo! Che razza di cliché!", "Cielo! Che odiosa Mary Sue!", "Cielo! Che stile penoso!", "Cielo! Cielo! Cielo!".
Il mio Spirito Critico è diventato maggiorenne e vaccinato già da un po', e se fino adesso si era limitato a lanciare piccoli segnali, di quando in quando, ha palesato la sua piena presenza mentre portavo avanti la visione di "Sekai-ichi Hatsukoi 2" (XD cioè in questi giorni! Giusto per la cronaca: l'ho terminato!).
Ora, ridere fa ridere, e io credo di averlo guardato più che altro per questo, alla fine, ma poi... non riuscivo a non pensare: DIODELLAMADONNA PERCHE'?!?!?!?!?! \O/
Perché Ritsu (e non solo lui) pare un coglione epocale con il suo continuo rimuginare alla cazzo di cane?!
Perché li fanno comportare come dei cerebrolesi?!
Perché non sanno portare avanti il discorso del fraintendimento/insicurezza/oilminchiacheè in una maniera DECENTE?!
\O/\O/\O/\O/\O/
Evvabbeh che manga e anime sono prodotti diversi, ma, appunto, perché portare avanti determinati cliché della minchia in maniera così ABOMINEVOLE?! O_O
E perché quel rompicazzo del mio Spirito Critico deve star lì a dire: "NOOOOOH! Avrebbero potuto fare così-cosà-colì!".
Non sa godersi l'anime in pace, come il resto del mio cervello? T_T
Tutto questo sfocia poi nel culmine quando arrivo a pensare: "Ma potrei essere capacissima anche io di sceneggiare degli shonen-ai, cazzo!!! E pure MEGLIO!!!"
Ecco.
Questo.
E'.
IL.
MALE.
T_T
E' un continuo essere insoddisfatti - a volte poco, a volte di più - di ciò che si legge/guarda, perché raramente riesco a trovare ciò che mi soddisfa in pieno, perché divengo troppo selettiva, perché i miei gusti si fanno più definiti ma al tempo stesso più chiusi.
Quindi, volevo sapere: succede anche a voi? (XD certo, magari non a livelli idioti come i miei!)

Comments

( 4 comments — Leave a comment )
eos75
Jan. 17th, 2013 09:55 am (UTC)
Sììì!!! *TU* sei la Donna della mia vita!!!!! Credevo di essere malata, psicopatica, celebrolesa (il primo che s'azzarda a dire: "eh, lo sei" lo corco, sia chiaro-.-' anche per scherzo -.-') invece non sono sola a farmi 'ste paturnie che mi impediscono ormai di leggere in maniera *innocente* qualsiasi cosa!
Questo stato di insofferenza che mi prende ogni volta che mi si palesa davanti un'ombra di Mary Sue, che mi pugnala non appena la trama vacilla e inciampa, chiudendomi lo stomaco con un senso di nausea lancinante, tanto che gli ultimi due libri sono lì, sul comodino, mollati a neanche metà. Cosa che non mi era davvero mai successa. Tremendo.
E' che son convinta che questa cosa, ormai, non mi lascerà mai, e un po' mi spiace, perché mi fa saltare continuamente la sospensione dell'incredulità (cosa che credevo fosse in grado di fare solo una *certa* autrice tu-sai-chi) facendomi perdere un po' il gusto della lettura.
Comunque, sarà 'sta malattia, però davvero è un sacco di tempo che non trovo più niente di decente da leggere -.-'
Io triste sigh sigh
melantomon
Jan. 17th, 2013 05:17 pm (UTC)
Ammmmore! Ma io lo sapevo già di essere la donna della tua vita ♥ Ne dubitavi? *wink wink*
T_T grazie, adesso mi sento meno sola, ecco.
Anche io non riesco a godermi pienamente la lettura/visione. Penso sempre che tale passaggio/espediente si sarebbe potuto fare meglio.
Neppure una cagata nata con lo scopo d'essere una cagata riesco a godermi in pace T^T, ma la cosa peggiore è verso libri/serie/film/anime che sono seri, che hanno intenti seri ed è un po' una seccatura, ecco. :(
XD CMQ, la suddetta 'autrice' ha perso anche la sua vena comica involontaria. UFFA! Non mi fa ridere più come una volta T_T Che tristezza!!!
ria_land
Jan. 19th, 2013 12:34 am (UTC)
Succede, succede, Battì! E la colpa -ovviamente- è tua! XDXD
blackvirgo
Jan. 19th, 2013 05:13 pm (UTC)
Succede anche a me... e la cosa più allucinante è quando mi ritrovo a parlare di libri e film con altri che non hanno sviluppato questo "mostro" e mi ritrovo a dire roba del tipo: "ma non vedi che ingenuità? E quanti stereotipi? E i luoghi comuni? E il linguaggio? ..." e mi sento pure pedante. E devo dire che se ora leggo di meno non è solo per mancanza di tempo, soprattutto libri. Di manga ne ho un paio che devo leggere, ma non mi sto decidendo, tuttavia quelli spesso vanno così tanto per stereotipi che mi "offendono" di meno. Diciamo che sgrano gli occhi se poi qualcuno grida al capolavoro, ma de gustibus... per fortuna su film e telefilm sono meno schizzinosa, sarà che mi hanno sempre appassionato di meno. Anche se il fondo l'ho toccato un giorno al lavoro in cui due colleghe più anziane cercavano di convincermi che la saga di Twilight è un capolavoro! Di risate, pensavo io... XD
( 4 comments — Leave a comment )

Latest Month

January 2013
S M T W T F S
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Tags

Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow